post

 

Casale Cantelmo sceglie la qualità del Pomodorino del Piennolo!

La qualità è l’ingrediente preferito della cucina di Casale Cantelmo, che seleziona solo il meglio, tra latticini, carni, verdure ed ortaggi, dai piccoli coltivatori locali ai grandi produttori, attraverso un’accurata scelta di tutte le materie prime.

Frutto di questa attenta e meticolosa selezione è il “Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP”, uno dei prodotti più antichi e tipici dell’agricoltura campana, tanto da essere perfino rappresentato nella scena del tradizionale presepe napoletano.

Situata all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio, l’Azienda Agricola Giolì di Angelo Di Giacomo è dedita alla produzione e vendita di prodotti tipici, come ad esempio il pomodorino del Piennolo del Vesuvio.
Al “piennolo” è un’antica pratica di conservazione, cioè una caratteristica tecnica per legare fra di loro alcuni grappoli o “scocche” di pomodorini maturi, fino a formare un grande grappolo che viene poi sospeso in locali aerati, assicurando così l’ottimale conservazione del prezioso raccolto fino al termine dell’inverno.

Nel corso dei mesi il pomodorino, pur perdendo il suo turgore, assume un sapore unico e delizioso, che soprattutto i napoletani apprezzano particolarmente per preparare sughi prelibati ed invitanti. E’ appunto il sistema di conservazione al “piennolo” che, favorendo una lenta maturazione, consente altresì una lunga conservazione e la possibilità di consumare il prodotto “al naturale” fino alla primavera seguente.

Ed è proprio la scelta di prodotti di qualità, come il Pomodorino del Piennolo , che dà vita ai nostri piatti e alle nostre pizze.